Marina Café Noir | Edizione 2005
588
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-588,ajax_fade,page_not_loaded,,transparent_content,qode-theme-ver-13.5,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

edizione 2005

Baby Cappuccino
Mio figlio non legge, mia figlia neppure

12 / 17 settembre
Cagliari, quartire Marina

“MIO FIGLIO NON LEGGE, MIA FIGLIA NEPPURE”
festival di strada per bambine e bambini, ragazze e ragazzi

letture, incontri, teatro, cinema, musica, laboratori, animazione, giocoleria

La terza edizione del festival di letterature applicate Marina Cafè Noir, organizzato dall”associazione culturale Chourmo e dedicato quest’anno al pubblico speciale dei bambini e bambine, ragazzi e ragazze e, con loro e attraverso loro, genitori, nonni e tutti coloro che fanno parte del loro mondo.

Nel programma del festival, che si svolgerà come ogni anno nel quartiere “Sa Marina”, troveranno spazio momenti tra loro differenti ma fedeli all’idea di mantenere la dimensione popolare e di libera fruizione del festival cercando di coinvolgere il maggior numero possibile di ragazzi parlando il loro, anzi i loro linguaggi.

Gli eventi si svolgeranno all’aperto tra le piazze e per le strade più accoglienti, nelle botteghe, nei laboratori, nei negozi che quotidianamente lavorano ed animano il quartiere, negli spazi che hanno visto gli anni scorsi avvicendarsi attori, scrittori e artisti nel dare vita alle precedenti edizioni del festival.

Il Festival è dedicato ad Angelo Battelli e Ornella Sanna con affettuoso ricordo

PROGRAMMA

LABORATORI

1 – “Musica per principianti”
2 – “Pensiero creativo per bambini”
3 – “Scrittura creativa”
4 – “La città che vorrei”
5 – “Viaggio Virtuale Cagliari” Jorma Ferino e Massimiliano Mallus”

IN PIAZZA

(via Dettori, piazza S.Sepolcro e zone vicine)

giovedì 15 Settembre

h 17-19 – animazione e giochi con “Ludobus Macondo”

h 18-22.30 – “Il Magazzino delle Parole” – laboratori, giochi linguistici, inventastorie, filastrocche e limeriks con scrittori, attori e operatori culturali, C. Carminati, P. Valentinis, P. Maccioni, C. Birocchi, M. Carrozza, G. Podda, G. Monello, M. Memoli, L. Sirigu, G. Casti

h 18.30 – la banda dei ragazzi del laboratorio musicale con R. Pittau

h 19 – “la Statua del Re” – Mariangela Sedda e Simonetta Soro

h 20 – “Guney Africa” – itinerante – suoni e ritmi del Senegal

h 21 – “l’Aquilone di Viviana” presenta “Ulisse oh, oh”

h 22 – “Guney Africa” e “Vitamina Circo”: ritmi e giocoleria

venerdì 16 Settembre

h 17-19 – animazione e giochi con la cooperativa “Cemea”

h 18-23 – “Il Magazzino delle Parole” – laboratori, giochi linguistici, inventastorie, filastrocche e limeriks con scrittori, attori e operatori culturali, C. Carminati, P. Valentinis, P. Maccioni, C. Birocchi

h 18 – “rimare con ritmo” – free style laboratorio, con “Malos Cantores” e “Su Maistu di Balentìa”

h 18-19 – c/o teatro cinema “S.Eulalia”: i corti delle scuole madie “Alagon-Ciusa/Don Milani/Manno-Alziator”, a cura della Coop Sociale “Catabascia”; e delle scuole elementari di Dolianova, a cura dell’Associazione Culturale “Faihruz” (selezione curata da Alessandra Piras)

h 19:30 – Rita Atzeri e Stefano Ledda, del Centro Intervento Teatrale “Il Crogiuolo” presentano “i Cinque Libri” storie tratte da Gianni Rodari

h 20:30 – “Storie nelle botteghe” – (artigiani del legno, del ferro con quelli della parola, tappeti volanti con storie rotolanti, con Isabella Orchis, Cesare Saliu del Teatro Stabile di Sardegna, Nicola Macciò (Joe Perrino), Matteo e Umberto Cuomo, Giovanni Polla.

h 21:30 – “Razzo Protonico” (di F. Abate), con G. Casti, S. Rachel, “Alex P” e “Malos Cantores”

h 22:30 – giocoleria con “Vitamina Circo”

sabato 17 Settembre

h 17 – animazione con la cooperativa “Cemea” e/o “Ludobus Macondo”

h 17 – (al chiuso) via Savoia 14 – compagnia “Is Mascareddas” con Donatella Pau: storie di Leo

h 18-23 – “Il Magazzino delle Parole” – laboratori, giochi linguistici, inventastorie, filastrocche e limeriks con scrittori, attori e operatori culturali, C. Carminati, P. Valentinis, P. Maccioni, C. Birocchi, M. Carrozza, G. Podda, G. Monello, M. Memoli, L. Sirigu, G. Casti

h 19 – (all’aperto) compagnia “Is Mascareddas” con Tonino Murru “il teatro dei burattini”

h 20 – “Cada Die Teatro” presenta “Papageno, l’uomo uccello”, storie raccontate da Giancarlo Biffi e illustrate da Valeria Valenza

h 21 – compagnia “La Pola” racconta Fiabe (alla loro maniera)

h 22 – giocoleria con “Vitamina Circo”

Il Festival è dedicato
ad Angelo Battelli e Ornella Sanna
con affettuoso ricordo

Gallery